28.9 C
Comune di Arezzo
martedì, Giugno 28, 2022

Massimo Ferrero, domani l’udienza fallimentare: Sampdoria non coinvolta

Da leggere

Parte del debito deriva da acquisizioni nel settore cinematografico. La società non è direttamente coinvolta ma appartiene al presidente. E questo potrebbe aprire nuovi scenari

Dal nostro inviato a FIlippo Grimaldi

26 ottobre
– GENOVA

Partita doppia. La Sampdoria sarà impegnata di fatto domani su due fronti diversi: se D’Aversa vuole confermare in campo al Ferraris contro l’Atalanta la crescita della squadra dopo il recente successo sullo Spezia, il presidente Ferrero è atteso da un appuntamento altrettanto importante presso il Tribunale di Roma. Il numero uno della Samp, dovendo fare fronte alla pesante situazione debitoria di alcune sue aziende, aveva fatto richiesta di accedere alle procedure previste dal concordato fallimentare. Una soluzione inizialmente accolta dai giudici, ma poi successivamente bloccata da un’istanza presentata da uno dei creditori, che evidentemente l’aveva giudicata poso soddisfacente.

LA SITUAZIONE—  

Di qui, una nuova udienza dove i giudici fallimentari dovranno esaminare le nuove carte prodotte dal numero uno blucerchiato per soddisfare tutte le richieste. Non c’è certezza che il verdetto venga emesso già domani. Il commercialista di fiducia di Ferrero, Gian Luca Vidal, ha svolto un lavoro enorme che verrà prodotto in udienza, nella convinzione che ci sia la concreta possibilità per riprendere il discorso interrotto con il Tribunale, con una tempistica tutta da riscrivere, e comunque molto lunga. Ma se il piano non venisse accolto, Ferrero si vedrebbe costretto a intervenire personalmente per far fronte alle richieste dei creditori. Anche se buona parte del debito deriva da vecchie acquisizioni nel settore cinematografico. La Samp, va ribadito, non è direttamente coinvolta dalla vicenda, facendo parte di un trust inattaccabile esterno alla vicenda, ma appartiene comunque al presidente Ferrero. E, per il futuro, si potrebbero aprire nuovi scenari, destinati forse a coinvolgere anche la società blucerchiata. Con quali modalità, è tutto da valutare.

Ultime notizie

Serie A, le Asl bloccano Salernitana Torino e Udinese. Salta pure Bologna-Inter

Dopo lo stop alla squadra di Colantuono la situazione è degenerata. Mihajlovic scherza in conferenza: "Sono l’allenatore più...

Altri articoli come questo