25 C
Comune di Arezzo
lunedì, Ottobre 3, 2022

Igiene orale in viaggio: ecco cosa portare

Da leggere

Prima delle vacanze arriva il momento di pensare a preparare la valigia. Oltre ai capi d’abbigliamento, non mancano tutti i prodotti per la cura del corpo e per l’igiene orale. È essenziale infatti che durante le ferie non ci si dimentichi della salute di denti e gengive.

I dentisti poi ricordano che il consumo di alimenti e bevande zuccherate, particolarmente assunte in estate, nutrono i batteri responsabili della carie. Per questa ragione è importante eliminarli lavandosi correttamente i denti e rimuovendo la placca batterica che li ricopre.

Lo spiega il Prof. Roberto Weinstein, Direttore Scientifico dell’Odontoiatria Humanitas in un articolo di Humanitas Salute per percepire come difendere la salute dei denti anche in viaggio.

Quattro alleati dell’igiene orale in estate

Esistono in commercio dei kit da viaggio con spazzolino e dentifricio di piccole dimensioni e pensati per occupare poco spazio in valigia. Questi prodotti da soli non sono sufficienti a difendere la salute della bocca.

Ecco il kit da viaggio compiuto che non può mancare nella tua valigia.

Spazzolino, utile per rimuovere la placca batterica e residui di cibo dai denti. Se ne consiglia uno a setole morbide o elettrico per non irritare le gengive durante lo spazzolamento.
Un tappo in plastica per lo spazzolino.  È importante proteggere le setole di questo strumento dai batteri che possono trovarsi in valigia o sulla superficie di altri prodotti. In commercio si trovano anche spazzolini richiudibili con un rivestimento antibatterico pensato proprio per proteggere le setole.
Dentifricio, meglio se fatto con fluoro. Questa sostanza aiuta infatti a proteggere i denti dall’erosione del pH acido contenuto in cibi e bevande consumate.
Filo interdentale o scovolino per eliminare i residui di cibo dai denti.

Vacanze: le raccomandazioni dei dentisti

I dentisti raccomandano di non esagerare con il consumo di alimenti zuccherati o acidi in quanto possono erodere lo smalto dentale o causare patologie come la carie. In questi casi sarebbe opportuno lavarsi i denti dopo aver consumato tali cibi o in alternativa, utilizzare la gomma da masticare. Le gomme con lo xilitolo aiutano infatti a contrastare i batteri in bocca, ma devono essere usate solo come strumento di emergenza.

Per ulteriori consigli è infine importante consultare il odontoiatra ed effettuare una visita di controllo prima delle vacanze.

 

 

Leggi anche

Altri articoli come questo