25 C
Comune di Arezzo
lunedì, Ottobre 3, 2022

Verso Juve-Villarreal: Chiellini e Dybala migliorano. E Bernardeschi…

Da leggere

Se il difensore sarà fra i convocati, giocherà dal 1′. Da comprendere, poi, se Allegri vorrà confermare ancora la mediana a tre o cambiare assetto

Chiellini e Dybala oggi in campo con i (pochi) giocatori che ieri non hanno preso parte al match di Marassi o hanno comunque avuto un minutaggio ridotto. I due non hanno svolto solo la parte finale dedicata ai tiri, ma Allegri conta di averli a disposizione entrambi per il match di Champions contro il Villarreal. Dalla Continassa filtra ottimismo, anche se il provino più significativo è atteso per domani, quando tutto il gruppo lavorerà insieme e i ritmi saranno meno blandi.

Ancora assente invece Soulé, causa febbre: dei giovani, presente solo Miretti, mentre Aké e Stramaccioni – di rientro da Genova – hanno raggiunto i compagni ad Alessandria per giocare con l’Under 23.

VERSO IL VILLARREAL—  

Chi ha lavorato bene, e si candida per svolgere i compiti da incursore (come fece all’andata McKennie), è Bernardeschi, fuori con la Sampdoria per squalifica. I rientri in campo di Alex Sandro e De Sciglio hanno inoltre dato buoni riscontri: possono entrambi aumentare il minutaggio e dunque dare garanzie per la corsia mancina. Le scelte in difesa dipenderanno soprattutto da Chiellini: se c’è, il veterano gioca. In caso contrario Rugani sarà chiamato agli straordinari per affiancare De Ligt. Da comprendere, poi, se Allegri vorrà confermare ancora la mediana a tre o optare per qualcosa di diverso: giocatori come Dybala e Bernardeschi aprono al 4-2-3-1, ma le garanzie di rendimento dovranno essere pressoché massime, dovendo prevedere gli eventuali tempi supplementari oltre i novanta minuti. Nessuna speranza invece per Bonucci e Zakaria: il match allo Stadium dovrà vederlo dalla tribuna.

Leggi anche

Altri articoli come questo