19.1 C
Comune di Arezzo
venerdì, Maggio 27, 2022

Roma-Genoa, rosso a Zaniolo: Calvarese nello spogliatoio di Abisso. Procura indaga

Da leggere

Il nuovo consulente arbitrale del club giallorosso, al termine della gara dello scorso 5 febbraio, avrebbe chiesto spiegazioni per l’espulsione del giocatore. Aperto un procedimento

La Procura Federale ha aperto un procedimento, su segnalazione dell’Aia, per la presenza dell’ex arbitro Gianpaolo Calvarese a ridosso dello spogliatoio dell’arbitro Rosario Abisso al termine del match tra Roma e Genoa, giocato all’Olimpico lo scorso 5 febbraio e terminato 0-0. Dall’inizio di questo anno solare, infatti, Calvarese è diventato il nuovo consulente arbitrale del club giallorosso e la partita con il Genoa era di fatto il suo esordio stagionale all’Olimpico.

l’espulsione di zaniolo—  

Calvarese si sarebbe recato in prossimità dello spogliatoio dell’arbitro per chiedergli spiegazioni relativamente all’espulsione di Zaniolo in pieno recupero, dopo che pochi minuti prima – con l’ausilio del Var – l’arbitro aveva annullato il gol della probabile vittoria proprio a Zaniolo (che poi gli ha chiesto spiegazioni in modo “colorito”). Ieri la Procura ha ascoltato la versione dello stesso Abisso, nessun tesserato giallorosso è stato invece ascoltato. Alla Roma, tra l’altro, a tutto ieri non era ancora arrivata alcuna comunicazione ufficiale. Calvarese, poi, non è inquadrato come dipendente del club, il quale rischia al massimo un’ammenda.

Ultime notizie

Serie A, Sassuolo-Verona 2-4: tripletta di Barak. Non basta Scamacca

Spettacolo e gol nel match di mezzogiorno: l'Hellas domina il primo tempo ma nella ripresa rischia la frittata. Ai...

Altri articoli come questo